Brunello di Montalcino 2015

Brunello di Montalcino 2015

Bramante nasce dalle migliori uve di Podere Sanlorenzo e dalla perfetta fusione tra territorio, vigneto e cantina, un Brunello di Montalcino di grande eleganza e intensità capace di esprimersi al meglio nel tempo. Vinificato in vasche d’acciaio a temperatura controllata, viene successivamente affinato in botti di legno. Dopo l’imbottigliamento, viene lasciato riposare per altri 4 mesi prima di essere commercializzato. Dopo cinque anni il Bramante ha una varietà di fragranze e aromi di grande effetto con un’unione indissolubile. Rosso granato intenso, generoso al naso presenta aromi di fiori appassiti, spezie e frutta matura. L’impatto gustativo è immediatamente estremamente piacevole con una buona struttura e tannini di estrazione esemplare. Lungo il traguardo.

Un anno facile, tutto è iniziato nel momento giusto, a partire da aprile con i primi scatti che sono usciti a metà mese. Poche piogge e comunque dopo molti giorni hanno caratterizzato tutto lo sviluppo vegetativo delle piante, facilitando notevolmente la prevenzione della peronospora e con pochi trattamenti siamo riusciti ad arrivare a luglio. La fioritura è iniziata a fine maggio e grazie alla buona stagione è arrivata rapidamente per l’allegagione. Il caldo luglio ha avvicinato le piante allo stress, ma gestendo bene la terra e alcune piogge provvidenziali hanno evitato problemi. L’agosto con l’invaiatura iniziato verso l’inizio del mese è durato venti giorni; fine del mese con qualche pioggia e temperature leggermente più basse. Il settembre buono e secco con temperature medie ha portato l’uva a un buon contenuto zuccherino già a metà del mese, forse troppo rapidamente considerando che la maturazione delle bucce e dei semi era tornata. Non avevamo fretta di raccogliere nonostante gli alti zuccheri, l’uva aveva una perfetta acidità e si raggiungeva un’eccellente maturità delle bucce e dei semi. Raccolta dal 5 al 7 ottobre.

DOWNLOAD SCHEDA TECNICA