Vendemmia 2018

Pubblicato da on Dicembre 27, 2018 in News | 0 commenti

La 2018 è da considerarsi un annata fredda e piovosa, l’ inverno e la primavera sono stati caratterizzati da intense piogge fino a giugno e
sono state abbondanti anche nella fine di agosto e inizio settembre periodo solitamente asciutto mentre il mese di luglio è stato asciutto e caldo. 
Le temperature sono state spesso sotto alla media e non si è mai avuto picchi di calore, solo il mese di luglio è stato più costante mentre 
il settembre ha avuto temperature più basse 
Le viti hanno avuto una buona crescita nel periodo maggio giugno ma con un netto ritardo a causa delle basse temperature, il germogliamento è stato a metà aprile e la fioritura
a fine maggio. Il tempo stabile di luglio ha facilitato l’inizio dell’invaiatura, però le piogge di fine agosto e inizio settembre hanno rallentato la maturazione. Fortunatamente 
il fine settembre è stato asciutto e le uve hanno completato la maturazione. Data vendemmia 4 ottobre con qualità eccellente 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *