Vendemmia 2016

inizio vegetazione delle viti molto precoce, circa 15 giorni di anticipo, dovuto ad un marzo e inizio aprile caldo oltre le medie

8 aprile

29 aprile

selezione dei germogli, il primo lavoro sulla nuova vegetazione. Vengono scelti i tralci migliori

Successivamente un clima più freddo ha ristabilito i giusti tempi e la fioritura è iniziata come negli anni passati a fine maggio

30 Maggio inizio fioritura

Giugno con una prima parte piovosa e non troppo calda ha fatto perdere quel poco anticipo che era rimasto, siamo arrivati a luglio con le piante in buono stato di vegetazione e sanitario.

2 luglio

Inizio invaiatura i primi di agosto e prima selezione dei grappoli dopo il 15 agosto

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209432207794916&set=a.10203707734566663.1073741828.1616725205&type=3

Fine agosto e primi dieci giorni di settembre buoni con clima molto caldo e al 10 di settembre le uve erano già a buon punto di maturazione

10 settembre

https://www.facebook.com/luciano.ciolfi/videos/10209646537873034/

A meta settembre ci sono state numerosi temporali e la pioggia abbondante ha messo in crisi le uve in zone più umide. sono state tolte tutte le foglie vicino all uva perchè asciugassero meglio e per accellerare la maturazione.

23 settembre

https://www.facebook.com/luciano.ciolfi/videos/10209761282781585/

pronti per la vendemmia il 4 ottobre con uve sane, salvo quanche eccezione. Uve con tenore zuccherino non troppo alto, si avrà una gradazione fra i 13.5% e 15 % di alcool, acidità sopra la media degli ultimi anni. Molto importante l’ eccellente maturazione delle bucce e dei vinaccio che daranno un tannino di ottima qualita

il giorni prima della vendemmia nella vigna della riserva, 3 ottobre

https://www.facebook.com/luciano.ciolfi/videos/10209850459530948/

 

4 e 5 ottobre la vendemmia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In cantina

 

https://www.facebook.com/luciano.ciolfi/videos/10209858764218560/

Iscriviti ora alla nostra Newsletter