Rosato Igt Toscana 2014

Sanlorenzo_rosato_igt

Quest’anno per la prima volta è stato prodotto il Rosato, ottenuto dalle uve del Rosso di Montalcino dove è rimasto a contatto con le bucce per poche ore è stato messo a fermentare in barriques e vi è rimasto fino a maggio.

Anno di produzione 2014
Data imbottigliamento 9 luglio 2015

Da uve sangiovese. Colore allegro, cipolla di Tropea. Il naso è di tipo “freddo” con qualche nota verde, ma ciò che emerge è il fruttato della ciliegia accompagnata da sensazioni di altri frutti rossi. La bocca è estremamente piacevole, con il sorso ricco e intenso, dalla bella acidità. Freschezza che persiste nel lungo finale.

DESCRIZIONE DELL’ANNATA
Sicuramente la mia vendemmia più difficile degli ultimi anni. Un clima difficile con la pioggia e le temperature sotto la media che hanno fatto da linea conduttrice da giugno a settembre.
Maggio e giugno sono stati piovosi, temperature fra la media e sotto la media, è stato difficile contenere la peronospera e non sempre ci sono riuscito.
La fioritura è iniziata il 5 giugno, in ritardo con la media delle ultime annate
La fioritura va abbastanza bene e fra il 15 e il 18 giugno è conclusa
A luglio continua a piovere e le temperature rimangono sotto le medie

Primi accenni di invaiatura il 23 luglio ma in modo uniforme dai primi di agosto

Agosto e i primi venti giorni di settembre hanno un clima atipico, poco sole poco caldo tengono le temperature sotto la media e si rallenta sia l’invaiatura prima che la maturazione dopo. Oltre a questo le numerose piogge iniziano a far uscire le muffe e la sensazione che l’annata sia molto complicata è sempre più reale. Si inizia con un primo diradamento delle uve il 20 di agosto poi a settembre un altro passaggio per togliere un ulteriore 20-30 % di uva, si cerca di salvare il salvabile.

Il clima che tutto l’anno è stato ostile ci ha graziato dalla fine di settembre al 10 di ottobre con giornate calde e soleggiate e questa ha permesso di far maturare bene l’uva. La vendemmia è stata il 9 e 10 ottobre le uve che erano rimaste sulle vite erano in buona parte sane e ben mature, il tenore zuccherino e la maturazione fenolica buona.

Produzione totale: 600 bottiglie

Dettagli delle altre annate:

Rosato '15 Rosato '16