Dal Blog di Luciano Pignatato – “il Brunello secondo Luciano Ciolfi”

di Monica Bianciardi Dalla sommità della collina dei vigneti di San Lorenzo a Montalcino, la visuale si allunga fino al mare; lo si intravede da dietro le colline dei vigneti, riccamente contornati da boschi di quercie secolari, che verso sud-ovest guardano verso la Maremma. Ultima settimana dell’anno 2016, la fredda morsa invernale inizia a farsi sentire attraverso le folate gelide che arrivano a tratti. L’azienda San Lorenzo è situata...

Leggi tutto

Rosato 2014

Su Lavinium Rosato 2014 Tipologia……………….: I.G.T. rosato Vitigni……………………: sangiovese Titolo alcolometrico..: 13,5% Produttore………………: PODERE SANLORENZO Prezzo enoteca……….: C (da 7,51 a 10 Euro)Corrispondenza valutazione chiocciole/centesimi @ = da 71 a 75; @@ = da 76 a 80; @@@ = da 81 a 85; @@@@ = da 86 a 90;...

Leggi tutto

Un rosato quasi per scherzo

Un rosato quasi per scherzo di Stefania Vinciguerra 09-09-2015  Può sembrare una boutade parlare di un vino rosato quando a produrlo è un vignaiolo di Montalcino, che per di più fa un ottimo Brunello, ma questa sorta di esperimento vale una segnalazione. Il vignaiolo in questione è Luciano Ciolfi, proprietario dell’azienda Sanlorenzo.Con lui si iniziano a imbottigliare i primi Brunello dal millesimo 2003 e subito l’azienda si...

Leggi tutto

San Lorenzo e il Brunello dedicato al centenario Bramante

San Lorenzo e il Brunello dedicato al centenario Bramante iltaccuvino / 3 giorni ago Una delle visite più interessanti di una intensa giornata a Montalcino con l’amico Francesco Falcone è stata la tappa a casa di Luciano Ciolfi, produttore delle bottiglie etichettate sotto il nome San Lorenzo. La sua tenuta, storicamente Torre San Lorenzo per l’appunto, è situata sul lato occidentale di Montalcino, a circa 500 metri sul livello del...

Leggi tutto

Fresh News from Montalcino

Fresh News from Montalcino …………….Giungiamo nel pomeriggio a San Lorenzo, dove Luciano Ciolfi ci racconta della sua conversione al biologico, mentre ammiriamo i suoi impianti, tra le cui file vegeta rigoglioso il favino, quasi pronto per il sovescio. Dopo una bella serie di anteprime e un’ampia retrospettiva dei suoi vini incappiamo nel miglior vino della sua carriera. Il Brunello di Montalcino Riserva 2006 San...

Leggi tutto