Vendemmia 2014

Vendemmia 2014

    Sicuramente la mia vendemmia più difficile degli ultimi anni. Un clima difficile con la pioggia e le temperature sotto la media che hanno fatto da linea conduttrice da giugno a settembre.           Questi alcuni riferimenti temporali: Inizio germogliamento ai primi di aprile   Maggio e giugno sono stati piovosi, temperature fra la media e sotto la media, è stato difficile contenere la peronospera e...

Leggi tutto

Rosso di Montalcino 2012 su Lavinium

Rosso di Montalcino 2012 su Lavinium

Bella sorpresa l’articolo di Roberto Giuliani su Lavinium dove racconta il mio Rosso di Montalcino 2012:   Dicono che non è ancora tempo di influenze. Il clima così strano non ha ancora consentito la prima vera ondata di virus influenzali. Può darsi, ma quella che ho avuto io, che mi ha steso per una settimana e di cui porto ancora gli strascichi, aveva tutte le caratteristiche dell’influenza: febbre a 38 e mezzo, dolori alle...

Leggi tutto

Decanter

Decanter

                  Su Decanter il Brunello di Montalcino Bramante 2009 Higlhy Reccommended The closed nose hints at red fruit, anise, tea leaf and underbrush. The alcohol and tannins are pronounced, although there is plenty of fruit intensity-almost opulent bramble fruit flavours. This is a keeper. Drink...

Leggi tutto

Top 5 Brunello di Montalcino

Top 5 Brunello di Montalcino

Su Swide, scritto da Chiara Giovoni: Luciano Ciolfi is a young producer with a relatively recent history, given that his first harvest on his own was that of 2003. Yet his is a genuine and instinctive Brunello, a frank wine of innate refinement, which tells much of the craft of who produces it, and this consonance comes as no surprise given that Luciano’s work in the vineyard is constant, maniacal to the point of knowing the details of the...

Leggi tutto