Rosso di Montalcino 2012 su Lavinium

Rosso di Montalcino 2012 su Lavinium

Bella sorpresa l’articolo di Roberto Giuliani su Lavinium dove racconta il mio Rosso di Montalcino 2012:   Dicono che non è ancora tempo di influenze. Il clima così strano non ha ancora consentito la prima vera ondata di virus influenzali. Può darsi, ma quella che ho avuto io, che mi ha steso per una settimana e di cui porto ancora gli strascichi, aveva tutte le caratteristiche dell’influenza: febbre a 38 e mezzo, dolori alle...

Leggi tutto

5 stelle alla vendemmia 2012

5 stelle alla vendemmia 2012

Oggi con la posa della piastrella celebrativa della vendemmia 2012 sono state comunicate le 5 stelle che in una scala di 1 a 5 conferiscono a questa annata il massimo riconoscimento. La piastrella è stata fatta da una griffe della moda italiana: è stato infatti scelto il marchio Cruciani, del gruppo tessile Arnaldo Caprai, diventato celebre con la linea dei braccialetti macramè Cruciani C    Grande soddisfazione per gli amici...

Leggi tutto

La svinatura del 2012

La svinatura del 2012

                                          Quest’anno abbiamo differenziato le svinature, per il Rosso di Montalcino 2012 solo 16 giorni di macerazione, le bucce stavano sfacendosi e il cappello di vinaccia aveva perso di consistenza e in infine abbiamo deciso di privilegiare la freschezza all’estrazione di tannino e...

Leggi tutto

Vendemmia 2012

Vendemmia 2012

                                          Giorni 1 e 2 ottobre Produzione sotto la media, circa 30 quintali per ettaro, qualità discreta. Considerazioni: non è stata un’annata facile, grande freddo a febbraio, poche piogge in primavera, un’intensa grandinata il 30 di maggio e un’estate torrida hanno fatto temere sia per...

Leggi tutto

Pronti per la vendemmia del Brunello di Montalcino Bramante 2012………

Pronti per la vendemmia del Brunello di Montalcino Bramante 2012………

……il Rosso di Montalcino 2012 ………e forse anche per la Riserva 2012! L’annata eccessivamente calda e arida aveva fatto perdere molte speranze, ma le piogge di inizio settembre hanno dato nuova vita!!!! E’ necessario averla nel tino e magari aspettare qualche mese per dire se sarà sufficiente o buona ma in questo caso voglio essere ottimista e il disastro che incombeva ad agosto è stato evitato. Se tutto...

Leggi tutto

Agosto, aspettando la pioggia

Agosto, aspettando la pioggia

                  Dopo giugno e luglio caldi oltre la norma in cui le viti sono cresciute bene e senza problemi per la peronospora e l’oidio c’era bisogno di un pò di pioggia e temperature più fresce.  Ma agosto ci stà riservando solo caldo e sole con un nuovo picco di calore nella prossima settimana.   Le viti hanno sofferto molto questo caldo e si sono viste le differenze fra...

Leggi tutto