Brunello di Montalcino Bramante 2013

Brunello di Montalcino Bramante 2013

Dalle migliori uve del Podere Sanlorenzo e dalla fusione perfetta tra territorio, vigna e cantina nasce Bramante, un Brunello di Montalcino di grande eleganza e intensità capace di esprimere al meglio, se stesso nel tempo. Vinificato in vasche di acciaio a temperatura controllata, viene successivamenteinvecchiato inbottidilegno.Successivamente all’imbottigliamento viene lasciato riposare per altri 4 mesi prima della sua commercializzazione. Dopo cinque anni Bramante possiede una varietà di profumi e aromi di grande effetto dall’indissolubile connubio. Rosso granato cupo, generoso al naso ha profumi di fiori appassiti, spezie e frutta matura. L’impatto gustativo è subito di estrema piacevolezza con una buona struttura e tannini di esemplare estrazione. Lungo il finale.

Si sposa molto bene con selvaggina fiorentina, tagliata di manzo, pecorino stagionato. Brunello di Montalcino Bramante è in commercio dal febbraio del quinto anno successivo alla vendemmia ed è disponibile nel formato da 0,750 litri e 1,5 litri.

DESCRIZIONE DELL’ANNATA

Primavera che inizia con piogge abbondanti nel mese di marzo. Aprile invece è stato soleggiato e caldo mentre il mese di maggio ha fatto registrare una maggiore quantità di pioggia rispetto alla media che ha consentito alla pianta di accumulare riserve idriche importanti per far fronte all’estate.
I mesi di giugno, luglio ed agosto sono stati non molto caldi e con piogge in alcuni casi eccessive.
Il clima un pò piu freddo degli ultimi anni ha ritardato sia l’invaiatura (10 agosto)che la maturazione delle uve ed è stato necessario ridurre molto il carico di uva sulle piante per favorire la piena buona maturazione. Inizio ottobre buono e le uve sane hanno permesso di aspettare a vendemmiare per una buona maturazione.
Data inizio vendemmia 14 ottobre

Produzione totale bottiglie: 11162 da 0.75 litri e 60 magnum da 1.5 litri

Produzione per ettaro: 45 quintali di uva

Invecchiamento:botte grande

Scarica la scheda del vino in PDF
 

Recensioni per questo vino:

 
Intravino, Andrea Gori
San Lorenzo ha frutto rosso e nero ben definito, more di rovo e ribes nero, arancia sanguinella, eleganza e stile di tannino al palato, raccolto all’inizio e poi dirompente al proseguire del sorso, finale croccante e saporito, lungo e solido 94

Wine BlogRoll, Francesco Saverio Russo
San Lorenzo – Sincero
Apprezzo da anni i vini di Luciano Ciolfi per la loro riconducibilità alle sue vigne e alla sua interpretazione delle stesse di annata in annata. Anche questo Brunello Bramante 2013 è specchio del pedoclima dei suoi vigneti nel versante sud-ovest a 500mslm ricchi di galestro: puro nel varietale, fresco e teso nella beva, sapido nel finale, con un tannino distintivo dei suoi vini. Ormai Sanlorenzo ha trovato la sua cifra stilistica.

Vino In Rosa, Valentina Di Carlo
San Lorenzo
Grande intensità nei profumi. Ribes, more, marasca, viola appassita, note di sottobosco e leggero agrume in finale. Struttura che si fa sentire, con tannini integrati e persistenza incredibile.

Wine Inside, Alessio Brachi
San Lorenzo “Bramante”
Il frutto è dolce, rosso e nero, i tannini son fitti e ripuliscono, macchia mediterranea e balsami, energia ancora imprigionata.

Piatto Forte, Jacopo Cossater
Brunello di Montalcino 2013 San Lorenzo
Luciano Ciolfi è tra i giovani viticoltori di Montalcino che negli anni è cresciuto con maggior velocità, i suoi sono infatti vini sempre più convincenti, eleganti, ricchi di belle sfaccettature. Il suo Brunello 2013 riesce a coniugare un piglio per certi versi classicheggiante splendidamente rifinito in un’ottica per certi versi contemporanea. Ha ritmo, è sostenuto da una trama tannica di ottima tensione e spicca per sapore. Complimenti. Sui 40 euro.

 

Dettagli delle altre annate:

2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003
scatola-Brunello